DIGITAL C@MPUS 

              Un progetto selezionato dal Fondo per la Repubblica Digitale-Impresa sociale. La partecipazione è gratuita

QuadratoSocialHD

Ti piacerebbe lavorare nel mondo digitale?
Scopri DIGITAL C@MPUS!

AFOL MB cerca persone disoccupate tra i 34 e i 50 anni da inserire in un progetto di formazione che ha l’obiettivo di formare tre diverse figure professionali legate al mondo digitale, molto richieste nel mercato del lavorofacilitatore digitalecontent curatormarketer digitale.

Il facilitatore digitale è una figura in grado di trasmettere competenze digitali di base (nel rispetto del framework DigiComp 2.2) e di fare da intermediario tra la cittadinanza per i servizi di helpdesk, per conto di aziende ed Enti pubblici o privati. Il facilitatore è in grado di semplificare concetti di media complessità e modulare il linguaggio in funzione dell’interlocutore.

Competenze: 

  • navigare, ricercare, filtrare, valutare e gestire dati e informazioni digitali;
  • gestire dispositivi digitali mobili;
  • maturare una sensibilità verso la sicurezza in rete e la tutela delle proprie informazioni;
  • discernere le informazioni contrastando la diffusione di informazioni false o manipolate;
  • esercitare la cittadinanza digitale tramite l’identità digitale e i servizi connessi.

 

Moduli:

•Modulo 1: psicologia dell’utente resistente alla tecnologia
•Modulo 2: didattica su logica BYOD
•Modulo 3: interfaccia dei dispositivi principali
•Modulo 4: e-mail e sistemi di comunicazione
•Modulo 5: navigazione internet e valutazione delle informazioni
•Modulo 6: identità digitale e servizi digitali pubblici
•Modulo 7: simulazione pratica e tirocinio di affiancamento

Il content curator è una figura in grado di realizzare contenuti originali e che siano di valore per gli utenti, con l’obiettivo di incrementare il traffico web su diverse piattaforme (social media, sito internet…). E’ in grado di utilizzare tecnologie innovative come l’intelligenza artificiale generativa per ottimizzare i risultati e di creare sia contenuti testuali che multimediali.

Competenze:

  • creare contenuti originali;
  • effettuare elaborazione di testi;
  • comprendere le basi del digital marketing;
  • utilizzare programmi di editing di immagini e di video;
  • effettuare ricerche e comparazione di fonti informative;
  • comprendere le dinamiche dei social media.

Moduli:

•Modulo 1: elementi di digital marketing
•Modulo 2: creazione di contenuti come produzione di valore
•Modulo 3: ricerca e comparazione delle fonti
•Modulo 4: elaborazione di testi
•Modulo 5: elementi di html
•Modulo 6: uso basico di programmi di editing immagini e video
•Modulo 7: piattaforme di gestione contenuti
•Modulo 8: intelligenza artificiale generativa
•Modulo 9: piattaforme di divulgazione contenuti
•Modulo 10: simulazione pratica e tirocinio di affiancamento.

Il marketer digitale è una figura indispensabile per il posizionamento online di un’azienda o un Ente interessati ad attrarre visitatori online, con l’obiettivo di convertire questi contatti in vendite o azioni funzionali alle finalità aziendali.

Competenze:

  • definire e segmentare il mercato individuando il target;
  • comprendere le logiche di acquisizione utenti;
  • definire un funnel di acquisizione;
  • elaborare una strategia di marketing digitale;
  • affrontare le dinamiche SEO e SEM;
  • comprendere i diversi metodi di ingaggio degli utenti (DEM, social network, …)
  • misurare le azioni tramite KPI;
  • generare contenuti;
  • gestire la reputazione e le crisi.

Moduli:

•Modulo 1: elementi di digital marketing
•Modulo 2: concetti propedeutici all’acquisizione degli utenti
•Modulo 3: segmentazione del mercato e user personas
•Modulo 4: definizione del funnel
•Modulo 5: elaborazione di una strategia (pain/solution)
•Modulo 6: elementi di SEO
•Modulo 7: elementi di SEM
•Modulo 8: introduzione alle newsletter
•Modulo 9: social network e reviews
•Modulo 10: le metriche e i KPI
•Modulo 11: generazione di contenuti e UGC
•Modulo 12: reputazione e gestione delle crisi
•Modulo 13: simulazione pratica e tirocinio di affiancamento.

Come si svolge la formazione

L’erogazione della formazione avverrà in presenza e da remoto. Le classi in presenza hanno un cap di 20 persone mentre da remoto possono essere di libero accesso. Ciascun percorso formativo è organizzato in livelli progressivi che portano alla specializzazione prescelta.

40 ore – Lezioni in presenza e da remoto e laboratori per lo sviluppo di capacità relazionali, di gestione dello stress, la motivazione, l’empatia, il problem solving e la proattività.

40 ore – Lezioni in presenza e da remoto e laboratori per lo sviluppo di competenze digitali funzionali a tutti i percorsi di specializzazione (es. i fondamenti di computer literacy, la corretta gestione dei dispositivi, i fondamenti di sicurezza informatica per la tutela delle informazioni e delle password, la ricerca delle informazioni in ambito digitale, il confronto e la verifica delle fonti informative, …).

120 ore –  Lezioni in presenza e da remoto e laboratori per lo sviluppo delle competenze digitali specialistiche funzionali al percorso formativo prescelto.

Servizi di sostegno

  • Baby parking
  • Corso di italiano per stranieri
  • Servizio navetta

Info e iscrizioni

Il progetto

L’obiettivo del progetto è accrescere le competenze digitali delle persone tra i 34 e i 50 anni, tramite un’offerta formativa che agisca sull’apprendimento e il rafforzamento di competenze digitali, con il fine ultimo di creare nuove opportunità di occupazione.

Fondo per la Repubblica Digitale

Il progetto è stato selezionato dal Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale. Il Fondo per la Repubblica Digitale è nato da una partnership tra pubblico e privato sociale (Governo e Associazione di Fondazioni e di Casse di risparmio – Acri) e, in via sperimentale per gli anni 2022-2026, stanzia un totale di circa 350 milioni di euro. È alimentato da versamenti effettuati dalle Fondazioni di origine bancaria. L’obiettivo è accrescere le competenze digitali e sviluppare la transizione digitale del Paese. Per attuare i programmi del Fondo – che si muove nell’ambito degli obiettivi di digitalizzazione previsti dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) e dall’FNC (Fondo Nazionale Complementare) – a maggio 2022 è nato il Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata da Acri. Per maggiori informazioni: www.fondorepubblicadigitale.it